In uscita per le Edizioni degli animali Cahier de Monstres Teresa Iaria

Ecco il primo Cahier de Monstres, quaderno di segni, i mostri sono prodigi, ammonimenti. Dedicato all’opera di un’artista profondamente originale, Teresa Iaria. Un racconto nel tempo, che è insieme autobiografia, riflessione, dichiarazione di poetica, laboratorio in atto. Ogni immagine è già stata detta, ma siccome nessuno ascolta bisogna sempre ricominciare.
Come nelle caverne di Lascaux, l’artista percorre a ritroso la figurazione cancellando, con il suo operare, la mendace divisione di astratto e figurativo. Bisogna dipingere nel buio che precede la distinzione di luce e tenebra, là dove l’origine sta per accadere.
Teresa Iaria nel suo lavoro di artista, nel suo tenace corrispondere a una vocazione, getta ogni figura nel caos primordiale che l’ha concepita. Come se l’immagine fosse inscindibile dal suo movimento, sempre sul punto di divenire altro: una metamorfosi che è un eterno fiorire, una fioritura successiva. In questi stupendi giardini immaginali, abitati da una strana, misteriosa grazia.

24 Gennaio 2018 presentazione del libro “Alberto Giacometti e Maurice Merleau Ponty” di Lorella Scacco

“Confine Celeste” IDILL’IO Recanati 16.07.2017

dav

dav

Teresa Iaria * Confine Celeste – a cura di Stefania Galegati Shines -Caffè Internazionale Palermo – 4-16 Gennaio 2017

invito-comunicato-teresa-iaria-confine-celeste-copia-copia-low

 

Caffè Internazionale Palermo

#BCM16 Bookcity Milano – “Il Libro come installazione” 18 Novembre 2016 ore 18

IULM per Bookcity
Per chi è a Milano venerdì 18 novembre ore 18-19.30
chiesetta del parco trotter, via angelo mosso 7
IL LIBRO COME INSTALLAZIONE
con Mariangela Guatteri,Teresa Iaria,Massimiliano Manganelli,Giulio Marzaioli,Antonio Loreto

 

bookcitymilano

LUISS Master of Art -22 settembre 2016 ore 15- Presentazione di “Regole e Fughe” Postmediabooks edizioni

Changeables Project 2016:a dynamic interaction between art and science by focusing on the constructive skill of an observer

Changeables Project 2016