Changeables Project 2016:a dynamic interaction between art and science by focusing on the constructive skill of an observer

Changeables Project 2016

cover image: Multiverse Project 2015 – Beyond Peaceful Coexistence; The Emergence of Space, Time and Quantum – Imperial College Press

Bazaar Art July 2015

11 e 12 luglio 2015 “Zoomorphic code” a cura di Laura Cherubini – Isola Comacina, lago diComo

 

Teresa Iaria - Zoomorphic Code 2014- acrylic on canvas- cm 120x150 ridottaper web

Teresa Iaria “Zoomorphic Code” a cura di Laura Cherubini

 Residenza D’Artista Isola Comacina

isola

Open Studio: Sabato 11 e Domenica 12 Luglio 2015 dalle ore 12 alle 20

Nel periodo di residenza sull’isola Comacina indetta dal Bando Internazionale Residenze D’Artista 2014 -2015 dell’Accademia di Belle Arti Brera di Milano, Teresa Iaria selezionata per soggiornare dal 6 al 17 Luglio, apre il suo studio al pubblico sabato 11 e domenica 12 luglio per un evento particolare a cura di Laura Cherubini.
Per questa occasione saranno rese visibili sull’isola e accompagneranno il lavoro fatto in sito tre opere della serie “Zoomorphic Code” realizzate nell’inverno scorso. Dalla tessitura non – lineare configurata da infinite piccole frecce sono emerse forme che evocano draghi e animali lacustri. L’isola sembra essere il luogo ideale per mostrare per la prima volta queste immagini, anche perchè una leggenda e delle iscrizioni antiche raccontano che nel lago di Como soggiorna una creatura preistorica che ricorda un lariosauro.
Sull’isola nella splendida casa d’artista progettata dall’architetto razionalista Pietro Lingeri, Teresa Iaria inizierà una nuova serie di opere che proprio per la distanza ravvicinata al luogo saranno all’insegna della impercettibilità e della rarefazione. Con la documentazione dei giorni di residenza, l’installazione di Zoomorphic Code e il work in progress delle nuove opere verrà pubblicato un catalogo edito da Pio Monti con un testo di Laura Cherubini.

LIGHT (luce _ leggerezza) opening 21 MARZO 2015 ore 18

Light

OPENING 21 MARZO 2015 ore 18
21 MARZO – 11 APRILE 2015

Galleria Pio Monti

“Dedicherò la prima conferenza all’opposizione leggerezza-peso, e sosterrò le ragioni della leggerezza. Questo non vuol dire che io consideri le ragioni del peso meno valide, ma solo che sulla leggerezza penso d’aver più cose da dire”. (Italo Calvino, Lezioni americane)

 

con Barbara Bloom, Mario Consiglio, Enzo Cucchi, Bruna Esposito, Teresa Iaria, Felice Levini, H.H. Lim, Tommaso Lisanti, Maurizio Mochetti, Cristiano Pintaldi, Emilio Prini, Ettore Spalletti